Apple farà pubblicità a Samsung: la decisione storica del giudice Birss

Scritto da: -

Il giudice inglese Birss costringe Apple a creare uno spot pubblicitario pro-Samsung per affermare che i brevetti dell'iPad non sono stati copiati. Ecco i dettagli della sanzione storica.

apple-samsung-brevetti.jpg Apple dovrà fare uno spot pubblicitario pro-Samsung. E’ questa la decisione del giudice inglese Birss che già la scorsa settimana era finito al centro della cronaca per aver definito il Galaxy Tab non così figo come l’iPad. 

Il giudice è tornato ieri sulla vicenda affermando che: “Apple deve realizzare delle pubblicità in cui dichiara che Samsung non ha copiato i brevetti di Cupertino”, una decisione storica che costringe una società multinazionale come la Apple a creare degli spot pubblicitari che favoriscano il suo primo rivale sul mercato. Birss ha espressamente specificato che la mela dovrà acquistare spazi pubblicitari sui giornali britannici e aprire una pagina Web per chiarire all’opinione pubblica che Samsung non ha copiato i brevetti dell’iPad nella realizzazione del Galaxy Tab.

Anche Samsung però ha avuto la sua sanzione: l’azienda coreana, infatti, si è vista respingere dal giudice la richiesta di proibire ad Apple di continuare ad affermare che i suoi brevetti siano stati violati. 

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 3 voti.